sabato 14 ottobre 2017

LA LEGGE SULLA CITTADINANZA AGLI STRANIERI NON PUÒ ESSERE DISATTESA.



Ha dell’incredibile la notizia divulgata dai media qualche giorno fa.  È accaduto a una squadra di ragazzi di Castel Volturno, nati in Italia e impediti a partecipare al torneo di pallacanestro perché non è ammesso avere più di due stranieri nella squadra.
La squadra è composta da giovanissimi africani,  con tanta voglia di integrarsi e impegnarsi nello sport, ma non possono giocare nei campionati giovanili in base alle norme del Coni e Fip, poiché risultano stranieri.

Il Coni sta tentando di trovare una soluzione a questo problema, ma ciò che conta in questo momento, è che la legge sullo Ius soli, venga approvata subito poiché siamo l’unico Paese al mondo che non può far giocare in nazionale ragazzi così!

Nessun commento:

Posta un commento

Un flop letterario

LO SCRITTORE IRRIVERENTE https://www.amazon.it//dp/B01N4O9NC0 https://www.amazon.it//dp/1540886794 Dedicare qualche libro al proprio insucce...