venerdì 13 ottobre 2017

FIGLI CHE ODIANO I PADRI.


Le cronache riportate dai media su questo tema, ci inducono a ritenere che il comportamento di certi figli, sia una conseguenza della crisi familiare di oggi. Sappiamo però, che nel corso dei secoli, i diritti dei genitori erano inviolabili e assoluti: potevano picchiare, vendere e assassinare la prole. Ci sembra naturale che quest’atteggiamento a un certo punto sfociasse in ribellione...

Nessun commento:

Posta un commento

PRESENTAZIONE DI UN LIBRO - Piccolo esempio di promozione mancata

  La promozione di un libro è come un abito confezionato su misura. Quello che vale per uno non vale per l’altro. Così è anche per le pr...